Il Festival


Scarica in formato PDF

PER SENTIERI E REMIGANTI è il Festival dei viaggiatori extra-ordinari, gli ospiti che appartengono a tutti gli ambiti del sapere e dell’arte e che con le loro intuizioni, le loro scelte, aprono strade non ancora battute. Come certi uccelli sfidano la gravità e si elevano grazie alle penne remiganti, così i protagonisti del Festival inseguono le mete del proprio spirito, tracciando percorsi fuori dall’ordinario.

LA MISSION è rendere questi ospiti accessibili a tutti per stimolare il pubblico a diventare, a sua volta, un «viaggiatore» più libero e consapevole.

LE GUIDE ONOREVOLI sono personalità extra-ordinarie che condividono le finalità del Festival e arricchiscono con le loro visioni e le loro specificità la direzione artistica. Nahal Tajadod (scrittrice franco-iraniana), Stefano Piano (storico delle religioni), Hamsananda Giri (monaca hindu), Giorgio Fornoni (reporter), Paola Emilia Cicerone (giornalista scientifica) e – grandi novità del 2013 – Pierre Rabhi (filosofo e agricoltore) e Gianni Berengo Gardin (Fotografo).

LE PASSATE EDIZIONI hanno ospitato fra gli altri Franco Battiato (musicista e regista); Diego Buñuel (reporter di NatGeo Adventure); Jean-Claude Carrière (premio Oscar); Giovanni Lindo Ferretti (cantautore); Umberto Guidoni (astronauta), Lilies on Mars (band anglo-sarda); Kary Mullis (Premio Nobel per la Chimica); Atiq Rahimi (scrittore e regista afghano); Maurice Roucel (Maitres parfumeurs); Ghesce Dondup Tsering (lama tibetano); Alexander Vilenkin (cosmologo).